ARDUINO 118
Residenza privata - Ivrea 
2020

Arduino 118, un piccolo appartamento in un palazzo di fine '800 situato nel cuore del centro storico della città di Ivrea, è distribuito su due livelli con annesso lastrico solare. L'appartamento è stato ristrutturato concentrandosi su due importanti aspetti: la luce e la spaziosità. Per cambiare la percezione degli spazi è stato necessario rimuovere le partizioni presenti, senza indebolire la struttura preesistente dell'intero immobile, scegliere un arredo minimal ed utilizzare colori neutri in contrasto solo con il colore delle travi originarie e della scala distributiva realizzata interamente in ferro. Funzionale e scenografica è l'effetto della luce zenitale, nel corpo scala esistente, creata da una nuova cupola installata sul tetto dell'edificio. Precedentemente spazio buio, degradato e angusto ora riqualificato e reso unico.

La pavimentazione in legno naturale, montata sul lastrico solare, trasforma questo spazio, inizialmente abbandonato e inutilizzato, in un giardino pensile da cui si ha una visione del paesaggio della città a 360°.